Perù le misteriose buche nella Valle Pisco

Sfinge di Giza un lascito di un'era d'oro ?
Sfinge di Giza un lascito di un’era d’oro ?
16/02/2017
7 esopianeti extrasolari di TRAPPIST-1
7 esopianeti extrasolari di TRAPPIST-1
23/02/2017
Perù le buche della Valle Pisco

Perù le misteriose buche nella Valle Pisco – Nei pressi di Pisco Valley, da qualche anno sono state scoperte migliaia di misteriose buche scavate nella roccia e disposte lungo il versante di un monte come una sorta di pista che ha la pendenza di 45 gradi.

Perù le misteriose buche nella Valle Pisco – Un sito misterioso si estende attraverso il paesaggio della Valle Pisco in Perù. Sullo stesso altopiano dove si trovano le famose Linee di Nazca, migliaia di buche sono state scavate nella roccia creando una striscia che si estende per quasi due chilometri. Non si sa chi abbia scavato queste cavità o il perché siano state create.

Questo sito nella Valle Pisco include realmente migliaia di buche. Definiti a ‘misura d’uomo’, queste cavità sono di circa un metro di larghezza e di uno-due metri di profondità. Alcune di queste sono decisamente poco profonde, il che dà l’impressione che non fossero ancora state completate. La striscia del terreno di montagna accidentato su cui sono state scavate è larga circa otto-dieci buche e si estende per poco più di un chilometro e mezzo. Il numero stimato delle cavità è di circa 6.900.

Alcune delle buche sono allineate con precisione, mentre altre appaiono più sfalsate. Si stima che ci siano voluti decenni per scavare la pietra e creare questa striscia, tuttavia è sconosciuta la ragione per la quale sia stata intrapresa la realizzazione di questa opera. Gli attuali abitanti della zona non sanno come queste buche siano state create, il perché sono state realizzate, né chi sia l’autore.

Non è stato scoperto alcun manufatto che riveli ulteriori informazioni al loro riguardo. Alcuni ritengono che, considerato che le buche sono ‘a misura d’uomo’, possano essere una sorta di tombe verticali destinate a seppellire i morti. Tuttavia, questa teoria non è stata avvalorata da alcun ritrovamento di ossa, artefatti o altri resti umani che permettano di identificare l’area come un luogo di sepoltura.

Alcuni archeologi hanno teorizzato che queste buche fossero state scavate per conservare il grano e altre cose essenziali. Considerando la loro quantità e profondità è probabile che una ipotetica civiltà avrebbe potuto immagazzinare al loro interno un’enorme quantità di grano. Tuttavia, questa teoria è stata criticata. I probabili abitanti dell’area avrebbero potuto costruire eventuali contenitori per conservare il grano con molta più facilità rispetto agli sforzi necessari per scolpire le buche nella roccia, per cui è improbabile che sia questa la ragione della loro realizzazione.

Sebbene non si sappia che ha creato queste cavità, possiamo dichiarare chiaramente che sono una costruzione artificiale. Alcuni chilometri ad Est della striscia, le immagini satellitari rivelano quelli che sembrano essere i resti di un’antica civiltà. Sebbene la zona non sia stata identificata come il luogo dove ha vissuto una particolare civiltà, ricorda fortemente le antiche rovine di Machu Picchu.

La striscia di buche si dispiega per circa 1600 metri di terreno roccioso di montagna, con i punti iniziale e finale ben definiti. La parte finale ha portato ad alcune supposizioni a causa della situazione anomala che si presenta. La striscia si interrompe bruscamente nei pressi di un’area che ha un’innaturale colore imbrunito. Alcuni hanno detto che il terreno imbrunito è simile a un’area distrutta da un’esplosione. Sono state formulate anche delle teorie alternative sulla creazione di queste cavità da parte di esseri extraterrestri – forse alieni che hanno visitato la Terra nell’antichità e che hanno lasciato dei segni per marcare il luogo dove erano stati.

È certo che una realizzazione così manifesta come questa nella Valle Pisco del Perù darà origine a numerose domande su chi abbia creato queste buche e perché. È evidente che per la realizzazione di quest’opera deve esserci stato uno scopo ben preciso, sebbene questo intento rimanga tuttora un mistero.

Fonte: epochtimes.it
Fonte IGM: helenastales.weebly.com