ET osservatori stabili del pianeta Terra

Rapimenti alieni
Rapimenti alieni tra psicologia e neuroscienze
24/02/2016
Pietra di Winnipesaukee
Pietra di Winnipesaukee un oggetto fuori posto
26/02/2016
ET osservatori

ET osservatori stabili sulla terra – Gli scienziati della University of California suggeriscono che gli alieni sono da tempo sulla Terra e vivono in mezzo a noi come osservatori della nostra specie

ET osservatori

ET osservatori stabili sulla terra – Gli scienziati della University of California suggeriscono che gli alieni sono da tempo sulla Terra e vivono in mezzo a noi come osservatori della nostra specie. Naturalmente, non ci sono prove di questo, ma secondo le antiche fonti , tra cui la Bibbia, il nostro pianeta è stato visitato da rappresentanti di civiltà extraterrestri sin dall’inizio.
Nel 2000 il team di scienziati della University of California, guidati dal professor Jonathan Malkisom, ha tenuto una conferenza stampa, durante la quale è stata riportata la notizia che i rappresentanti di civiltà extraterrestri sono da tempo tra gli esseri umani. Essi hanno adottato l’aspetto umano per seguire da vicino ogni nostra mossa. Inoltre, secondo i documenti storici, ci sono gli alieni sulla Terra fin dal principio della creazione “, afferma Adrian Kent del Perimeter Institute for Theoretical Physics in Canada.

Nel libro della Genesi si trova una conferma delle parole dello scienziato canadese, nel punto in cui il confronto di Giacobbe con l’Onnipotente è descritto: “Giacobbe rimase solo; e un uomo lottò con lui fino al sorgere dell’alba. ” Gli antichi filosofi erano sempre alla ricerca di una risposta alla domanda se gli esseri che arrivano dal cielo sono membri della stessa tribù come gli angeli. Ma, come regola, la risposta è stata no, dal momento che gli esseri che arrivano erano mortali, mentre gli angeli vivono per sempre.

La questione di civiltà extraterrestri venne pubblicamente accennata per la prima volta solo dopo il caso di Roswell l’8 luglio 1947, a seguito dello schianto al suolo di un UFO e il recupero di materiali extraterrestri, tra cui cadaveri alieni, da parte dei militari statunitensi.
Dal 1980 in poi, molte persone hanno iniziato a sostenere che non solo avevano visto UFO e dischi volanti, ma erano stati all’interno di questi oggetti volanti, e erano entrati in contatto con gli alieni. Uno dei più famosi contattisti è il profeta Bulgarian Vanga che afferma: “A volte uno degli alieni mi prende la mano. Essi comunicano solo con alcuni abitanti del nostro pianeta e siamo costantemente sotto osservazione”, ha detto Vanga circa i suoi contatti con i rappresentanti di civiltà extraterrestri.

Che cosa vogliono gli alieni dalla Terra? L’ipotesi, che è stata suggerita dal scienziato britannico Timothy Good, nel suo libro, “La Terra non è più una ‘base intermedia. Essi si sono stabiliti qui per lungo tempo.” Nel gennaio 2011, gli scienziati britannici hanno annunciato che bisogna prepararsi per la riunione di emergenza con una civiltà extraterrestre, e persino hanno suggerito la fondazione di un comitato speciale alle Nazioni Unite.

Fonte: disclose.tv