Area 51 telefonata inquietante raccontata alla radio

Uomo di Marree il geoglifo visibile dallo spazio
Uomo di Marree il geoglifo visibile dallo spazio
08/10/2015
Strano segnale alieno un messaggio da civiltà extraterrestri?
Strano segnale alieno un messaggio da civiltà extraterrestri?
10/10/2015
Area 51 telefonata inquietante raccontata alla radio

Area 51 telefonata inquietante – Nel 1997 il programma radiofonico Coast to Coast riceve una tanto misteriosa quanto inquietante chiamata di un uomo che afferma di aver lavorato nell’Area 51, le rivelazioni sono scioccanti!

Area 51 telefonata

Lo sconosciuto, evidentemente sconvolto, afferma di averci lavorato fino alla settimana prima, quando poi è stato congedato per problemi di salute, dopo di che, fa delle inquietanti rivelazioni riguardo l’area 51, gli UFO e i progetti catastrofici a cui la popolazione mandiale, ignara della verità, sta andando incontro. Un audio che ancora oggi resta un grande mistero nella storia radofonica, e questo non solo per i contenuti scioccanti della conversazione ma anche perché ad un certo punto si interrompe bruscamente la conversazione, ma non perché lo sconosciuto abbia attaccato la cornetta ma perché l’intero impianto di comunicazione radio viene messo fuori uso.
Fonte: pandorando.it

Che cosa è l’Area 51?

L’Area 51 è una base militare situata a Nellis, nel deserto del Nevada, a circa 200 chilometri dalla città di Las Vegas. Ufficialmente è un campo di sperimentazione per nuove tecnologie aeronautiche, ma per molti anni l’aeronautica americana ne ha negato l’esistenza, ammettendola finalmente solo pochi anni fa. Questo mistero ha fatto nascere diverse supposizioni sulla sua reale funzione e sugli esperimenti che vi si conducono, dando ampio spazio anche alla fantascienza. La teoria più fantasiosa (e diffusa) sostiene che nell’Area 51 sono custoditi i corpi degli alieni e il disco volante che sarebbero precipitati a Roswell nel 1947.

Fianco a fianco con gli extraterrestri. Altri ufologi più incauti sostengono che nella base di Nellis gli alieni superstiti di quel disco volante e i tecnici dell’aeronautica lavorano insieme per fornire agli Usa le tecnologie extraterrestri che avrebbero condotto, per esempio, alla nascita dei bombardieri “stealth” e di altri velivoli con prestazioni inimmaginabili. Al di là dell’ufologia, l’Area 51 è stata sicuramente usata come campo di prova per aerei spia e ad alte prestazioni durante la guerra fredda e questo, da solo, giustifica il segreto che è stato mantenuto intorno a essa fino al crollo dell’Urss.

Fonte: focus.it