Antichi scritti Sumeri rivelano la terra fu dominata da 8 Re

7 esopianeti extrasolari di TRAPPIST-1
7 esopianeti extrasolari di TRAPPIST-1
23/02/2017
Apollo 8 il misterioso calamaro spaziale
Apollo 8 il misterioso calamaro spaziale
27/02/2017
Antichi scritti Sumeri rivelano che la terra fu dominata da 8 Re

Antichi scritti Sumeri rivelano che la terra fu dominata da 8 Re che governarono per un periodo incredibilmente lungo di 241.200 anni.

Antichi scritti Sumeri rivelano che la terra fu dominata da 8 Re – Da recenti scavi archeologici sono state portate alla luce più di una dozzina di tavolette in diverse regioni: Babilonia, Susa e Assiria.
Si crede che si tratti di un grande volume manoscritto realizzato durante la Terza dinastia di Ur anche se qualche studioso ritiene si possa trattare di una realizzazione precedente a tale data.

L’esempio meglio conservato di questo antico testo chiamato Weld Blundell Prism viene presentato al pubblico nel Museo Ashmolean. In queste tavolette viene riportato un elenco di sovrani definiti “8 Re Immortali” che avrebbero dominato l’umanità per ben 241200 anni…

Gli studioso sono rimasti sconcertati dal contenuto di tali scritti dal momento che descrive un periodo affascinante della storia in cui gli esseri umani erano poco più che schiavi. Il manoscritto si riferisce a otto re che ‘discesero dal cielo’ e che governarono per un periodo incredibilmente lungo di 241.200 anni. Il racconto si fa interessante nel momento in cui si racconta la fine di questi Re che sarebbero stati spazzati via da un “Diluvio Universale” che insieme a loro avrebbe spazzato via gran parte della popolazione mondiale. Dopo l’alluvione, il testo afferma che un altro Re discese dal cielo e che questo essere avrebbe preso il controllo della popolazione della Terra, ancora una volta.

Per lungo tempo si è creduto si trattasse di pura fantasia eppure non si può negare l’incredibile somiglianza con il racconto riportato dalla Sacra Bibbia… Certamente per chi sia credente non si tratta di una novità, ma da ora anche i più scettici dovranno ammettere che troppe coincidenze nei racconti di questi antichi popoli significano certamente qualcosa. Forse l’uomo ha avuto origini extraterrestri e stiamo per arrivare a scoprire la verità sulle nostre radici divine o galattiche.

Fonte: thedayafter2012.blogspot.it